Personale di Giuseppe Crispino
 
BIOGRAFIA
PERSONALI
HANNO SCRITTO 

 

Partitocrazia

Gattini lattanti

Clown del tempo

Vita in attesa

Fede di campagna

Notturno

 
 
 
 
 
 
 
 
 
La Biografia
Giuseppe Crispino è nato il 19 aprile 1942 a Frattamaggiore. Pur rilevando, in età giovanissima, innata sensibilità per il gusto estetico, preferisce dedicarsi allo studio delle "humanae litterae", frequentando prima il locale Liceo Classico "F.Durante" e successivamente il Liceo Vescovile Sa. Paolo di Pozzuoli dove consegue onorevolmente la Maturità Classica.
Durante il corso degli studi classici, non manca di rivolgere particolare cura verso quelle intime potenzialità artistiche che, senza esplorare in nessuna forma ecclettica, vengono a manifestarsi via via valorizzando l'originalità delle sue qualità. Ben presto rivela la sua innata passione per l'arte.
Già nel 1956 partecipa ad una rassegna collettiva d'arte promossa dal gruppo giovanile "S.Tarcisio" di Grumo Nevano aggiudicandosi il primo premio con diploma d'onore e medagliad'oro nonchè unanime riconoscimento di essere tra i migliori giovani artisti del territorio.
Nel 1963 si presenta, per la prima volta nella sua città natale con una personale d'arte, ospite del benemerito sodalizio "Società Operaia di Mutuo Soccorso".
A distanza di due anni, ancora in Frattamaggiore, studente universitario di architettura, espone al Club Universitario «Leonardo da Vinci» una nuova rassegna che si compone complessivamente di 40 composizioni.
«Con unanime positivo consenso è criticato il giovane Crispino che sa portare con ardita tecnica una voce incisivamente originale nel campo della pittura, così scriveva il critico d'arte Prof. Guido Angrisani sulla produzione artistica del pittore frattese.
Nel 1966 partecipa al 1.Premio Nazionale MACI "66"; Militare a Treviso, nel 1967, nella caserma "De Dominicis" allestisce una personale d'arte riscuotendo apprezzamenti lusinghieri.
È ancora di scena a Palazzo Maddaloni nel 1968, partecipando al 2. Premio Nazionale MACI "68". Alle Antiche Terme Stabiane di Castellammare di Stabia, anima nel 1969 una nuova personale rassegna d'arte suscitando nei numerosi visitatori enorme interesse ed unanimi lodevoli giudizi della critica.
II Crispino, cura con enorme passione il suo talento artistico, sempre proteso a estrinsecare il suo patrimonio interiore nel campo dell'arte.
I temi dominanti del giovane artista frattese mirano per la maggior parte a mettere in primo piano la realtà universale e profondamente umana della vita ed evidenziano in special modo l'intento dell'autore a sottolineare forti sentimenti nonché quelli che contrastano tra loro per opposte idealità.

Le Mostre
1956  Rassegna Collettiva d'Arte Gruppo Giovanile «S. Tarcisio»-Grumo Nevano.
1959  1.Rassegna Regionale di Arti Figurative.
1963  Personale «Società Operaia di Mutuo Soccorso» Città di Frattamaggiare.
1965  Personale Club Universitario «Leonardo da Vinci» Città di Frattamaggiore.
1966  Collettiva al Palazzo Maddaloni 1 . Premio Nazionale M.A.C.I.
1967  Personale «Città di Treviso» Caserma De Dominicis.
1968  Collettiva al Palazzo Maddaloni Napoli 2. Premio Nazionale M.A.C.I.
1969  Collettiva Antiche Terme di Castellammare di Stabia.
1972  Personale Viale della Rimembranza - Trieste.
1975  Personale Dopolavoro Ferroviario Piazza delia Croce Rossa -Trieste.
1978  Collettiva Scuoia Elementare «G. Marconi» - Centra Artistico Frattese.
1979  Collettiva 3. Rassegna Internazionale "Città di Frattamaggiore" - Centro
 Artistico Frattese.
1980  Personale Dopolavoro Ferroviario di Napoli.
1988  Collettiva Centra Culturale «Don Bosco» - Via Roma, 220 - Frattamaggiore.
1990  Personale «Centro Agrituristico FORES-I » - Villa Biazzano Scalea.
1991  Personale «Centro Agrituristico FOREST» - Villa Brazzano Scalea.
1992  Diporto su porcellana del Beato Padre Molestino presso la Chiesa dell'Assunta in Frattamaggiore.
1993  Personale "Centro Agrituristico FORESI" - `Dilla Brazzano Scalea-
1994  Esposizione "Fiera dell'Antiquariato" - Città di Scalea.
1995  Estemporanea «Città di Casandrino» 2. Premio.
1996  Collettiva «Centro Agrituristico» - Scalea.
1997  Esposizione Scuola Media Statale «E. Torricelli» - Dipinto di Evangelista Torricelli Casandrino.
1997  Collettiva "FOREST" - Villa Brazzano - Scalea.

Hanno scritto
- Prof. Sosio Capasso (storico) 
Presentazione mostra 1963 - Società Operaia Mutuo Soccorso
- Prof. Gaetano Capasso (storico)
Quotidiano "Città di Cardito" 1964
- Prof. Guido Angrisani (Critico d'Arte)
"Il Mattino" Settembre 1965 - Presentazione Mostra Personale Club Universitario "L. Da Vinci"
- Avv. Francesco Turrà (critico d'Arte)
M.A.C.I. 1966
- De Meo Silvio (scrittore)
Presentazione Personale Caserma "De Dominicis" 1967 - Treviso
- Arch. Antonio Scivittaro (docente di disegno libero - Facoltà di Architettura di Napoli)
Note Critiche sul testo: "Il Quadrato" 1967
- Avv. Francesco Turrà
M.A.C.I. 1968
- Piero Girace (giornalista)
"Roma" - 30 luglio 1969
- Saverio De Meo (critico d'arte)
Presentazione e saggio critico - 1997 Personale Villa Brazzano - Centro FOREST - Scalea

Torna alla pagina principale