Dicette Pulecenella:  
A chillu cāntaro addō nce cache tu  
 nun nce fa' cacā a nisciuno!  
 
Nel pitale dove evacui i tuoi escrementi - disse Pulcinella - non permettere ad altri di fare altrettanto!  
 
Cāntaro, dal latino med. cāntarus: vaso di creta, di forma cilindrica, che si adoperava per andare di corpo prima che il progresso fornisse all'uomo gli attuali moderni impianti igienici e gli eleganti water-closet.  
Il pittoresco e alquanto salace detto vuole saggiamente consigliare ad essere guardinghi e gelosi della propria roba, a non prestarla cioč con troppa faciloneria, e a non cadere in eccessi di prodigalitā, non solo, ma anche a non far mettere ad estranei il naso nei  propri affari.
 
 
 
 
  clicca sulla foto per esprimere il tuo gradimento